News

Voucher MISE da 10.000 euro per favorire la digitalizzazione e la connettività delle PMI

31/10/2016

Inserito da: Ressa Anna

Misure per favorire la digitalizzazione e la connettività delle   piccole e medie imprese[1]

 ° Scheda di Sintesi °

 

Finanziamento a fondo perduto, tramite Voucher di importo non superiore a 10.000 euro, concessi ad imprese per:

  • l'acquisto di  software, hardware o servizi che consentano  il  miglioramento  dell'efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, tale da favorire   l'utilizzo   di   strumenti tecnologici   e   forme   di flessibilità tra cui il telelavoro;
  • lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  • la connettività a banda larga e ultralarga;
  • il collegamento  alla  rete  internet  mediante  la tecnologia satellitare,  attraverso  l'acquisto  e l'attivazione  di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano  l'accesso  a  soluzioni  adeguate  attraverso   le   reti terrestri  o  laddove  gli  interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
  • la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale  delle  suddette piccole e medie imprese.

 

I finanziamenti saranno concessi conformemente al regolamento (CE) n. 1998/2006 relativo all'applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea agli aiuti  di  importanza  minore («de minimis»).

E’ di luglio 2016 lo stanziamento da parte del MEF di 32 milioni di Euro alle Regioni del Sud Italia per la realizzazione degli interventi menzionati.

 

Si attende adesso il Decreto attuativo con l’indicazione dei requisiti specifici che dovranno essere posseduti dai beneficiari e delle modalità di richiesta dei Voucher



[1] (rif. Legge 9/2014)


« Torna indietro


Condividi con
Invia per E-mail stampa Più
Share on Google+ Share on LinkedIn